MENU

Piani di studio

Il piano di studi può essere presentato dal 3° anno, tuttavia si consiglia di presentare il piano quando lo studente ha le idee chiare degli esami e delle attività a scelta libera che intenderà sostenere.

Il piano di studio individuale deve essere presentato da ogni studente per definire il proprio percorso. In altre parole, col piano di studio lo studente sceglie come completare la propria formazione al di là degli insegnamenti obbligatori, indicando i CFU relativi agli insegnamenti facoltativi previsti  dal proprio corso di laurea (ed eventualmente i CFU per attività formative a scelta libera), da individuare secondo le modalità specificate nelle pagine dei singoli corsi di laurea. Riguardo agli insegnamenti facoltativi, si raccomanda di concordarne la scelta insieme al docente al quale si intende chiedere l'assegnazione della prova finale.

Per gli esami a scelta e per gli esami facoltativi non presenti ancora nel piano di studi lo studente può prenotarsi seguendo la guida di seguito: https://www.giurisprudenza.unifi.it/p572.html

I piani di studio devono essere presentati in uno dei seguenti periodi (in alternativa):

Primo periodo:  dal 17 OTTOBRE 2022 al 18 NOVEMBRE 2022
Secondo periodo:   dal 3 aprile al 28 aprile 2023

Gli studenti che hanno avuto un piano approvato nel primo periodo non potranno presentarlo nel secondo periodo.

La presentazione del piano di studio avviene ONLINE per tutti i Corsi di studio e Coorti (la coorte di appartenenza corrisponde all'anno accademico di immatricolazione e all'anno di regolamento riportato sul proprio libretto) fatta eccezione per :

  • gli studenti con iscrizione non attiva/non regolare al corrente anno accademico;
  • gli studenti iscritti a corsi di studio o coorti per i quali non è prevista la presentazione on-line per questo anno accademico;
  • gli studenti che hanno effettuati passaggi/trasferimenti/abbreviazioni di carriera
  • gli studenti che hanno usufruito della mobilità internazionale (Erasmus, ecc.);
  • gli studenti che hanno piani di studio individuali già approvati;
  • i laureandi con piano di studio cartaceo già presentato.

Importante: coloro che intendono laurearsi nella sessione di aprile 2023 (a.a. 2021-2022) non possono sostenere esami erogati per la prima volta nell'anno accademico 2022-2023.

Per in casi in cui occorre presentare il piano di studio CARTACEO si rinvia alle istruzioni pubblicate sul sito web del proprio corso di laurea.

Prima di avviare la procedura on-line, si suggerisce:

  1. la visualizzazione del tutorial 
  2. un' attenta lettura della Guida alla compilazione del Piano di Studio on-line

Quali studenti possono presentare il piano di studio online:

Corso

di Studio

Scelta Percorso

(se presente)

Anno regolamento (ovvero coorte, ovvero immatricolati all’a.a.)

Docenti referenti valutazione piano

Giurisprudenza

no

2016 – A.A. 2016/2017

2017 – A.A. 2017/2018

2018 - A.A. 2018/2019

2019 - A.A. 2019/2020

2020 - A.A. 2020/2021 

Renato Ibrido

Alessandro Luciano

Scienze dei Servizi Giuridici

sì   (vedi nota)

2019 - A.A. 2019/2020

2020 - A.A. 2020/2021

Stefano Dorigo

Nota: Relativamente alla scelta del percorso (quando presente) la stessa avverrà nell’ambito della nuova procedura on-line e prima di procedere con la presentazione del piano di studio vero e proprio.

 

IMPORTANTE: nel caso in cui il Piano di Studio presentato fosse respinto dalla commissione, lo studente potrà compilarne uno nuovo nella finestra temporale dal 19/11/2022 al 03/12/2022 per il primo periodo; dal 1 al 10 maggio 2023 per il secondo periodo. Per ulteriori informazioni è possibile scrivere all’indirizzo giurisprudenza.pianistudio@unifi.it

Supporto e segnalazione problemi

- Per ricevere supporto sulla presentazione del piano degli studi è possibile inviare una e-mail all’indirizzo giurisprudenza.pianistudio@unifi.it dall’account di posta elettronica istituzionale (nome.cognome@stud.unifi.it) specificando come oggetto “Piano degli studi” e nel testo: la propria matricola, il corso di studio frequentato e il problema riscontrato descritto in modo dettagliato.

- Per segnalare problemi di natura esclusivamente informatica, invece, è possibile utilizzare il Servizio Help Desk

Procedura straordinaria di modifica riservata ai LAUREANDI

L'art. 17, comma 4 del Regolamento Didattico di Ateneo stabilisce che "In casi di necessità e urgenza, adeguatamente motivati, lo studente può presentare domanda di variazione al piano di studio approvato almeno trenta giorni prima della presentazione della domanda di tesi di laurea alla segreteria studenti."

L'approvazione della richiesta compete al Consiglio del Corso di studio che, nella valutazione dell'istanza, terrà presente gli elementi di necessità e urgenza che necessariamente devono suffragare l'utilizzo della procedura straordinaria di modifica del Piano.

Istruzioni dettagliate CdS in Giurisprudenza
Istruzioni dettagliate CdS in Scienze dei Servizi Giuridici

Ultimo aggiornamento

22.11.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni