MENU

Prova di verifica delle conoscenze di ingresso

 

La  Prova di verifica delle conoscenze di ingresso  è prevista per coloro che si immatricolano ai Corsi di laurea:

 

  • Giurisprudenza, magistrale a ciclo unico quinquennale
  • Scienze dei Servizi Giuridici, triennale

 

È obbligatoria ma non preclusiva della immatricolazione e è volta a verificare la preparazione di base dello studente ed a contribuire al processo di orientamento verso la scelta del percorso universitario.

Come previsto dal bando allegato, la prova prevede 18 quesiti su cultura generale, lingua italiana, logica, lettura e comprensione del testo

Sono dispensati dal sostenimento della prova di verifica delle conoscenze in ingresso coloro che:

  1. si immatricolano ai corsi di laurea in Giurisprudenza italiana e francese e Giurisprudenza italiana e tedesca;
  2. abbiano sostenuto e superato la prova di verifica per l’immatricolazione allo stesso corso di studio presso un altro Ateneo;
  3. abbiano sostenuto e superato la prova di verifica presso corsi di studio dell’Area delle Scienze Sociali e dell’Area Umanistica e della Formazione dell’Università degli Studi di Firenze o di un altro Ateneo;
  4. siano già in possesso di un titolo di studio universitario italiano (LT, LM o Ciclo unico).

 

In caso di esonero lo studente è tenuto ad autocertificare il titolo che ne dà diritto comunicandolo all'indirizzo e-mail: scuola(AT)giurisprudenza.unifi.it

 

Per l'anno accademico 2022/2023, le prove si svolgeranno, a scelta dello studente, i giorni

 25 agosto, 22 settembre, 13 ottobre, 27 ottobre 2022 DALLE ORE 09:00

 

Le modalità di iscrizione e le informazioni complete sono riportate nel bando che esce ogni anno a fine giugno-primi di luglio

Bando delle prove di verifica per l'a.a. 2022/2023 con istruzioni tecniche allegate (in pdf)

La prenotazione deve essere effettuata tramite l'applicativo TURUL.

 

 

OFA - Obblighi Formativi Aggiuntivi

Chi non ha superato la prova di verifica delle conoscenze di ingresso o non l'ha sostenuta, dovrà assolvere gli Obblighi Formativi Aggiuntivi tramite lo studio di testi di cultura generale e giuridici e il successivo sostenimento di una prova orale. 

L’assolvimento degli OFA deve avvenire entro il primo anno di corso.

Il mancato assolvimento degli OFA comporta l'impossibilità di iscrizione agli esami di profitto.

La prova è fissata per il 28 aprile 2022, ore 9 - come prenotarsi

 

 

Torna alla pagina "per iscriversi" ai corsi di laurea

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento

20.06.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni