Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
GIURISPRUDENZA Scuola di Giurisprudenza
Home page > Corsi di studio > Corsi di laurea ad esaurimento > Lauree specialistiche > Corso di laurea specialistica in Giurisprudenza italo-francese (classe 22/S) > Presentazione

Presentazione

L'integrazione europea implica profondi mutamenti di contenuti e metodi dell'educazione giuridica, accentuando la necessità di una sua dimensione transnazionale. Nella realtà odierna, occorre formare giuristi capaci di muoversi con la necessaria padronanza in più di un ordinamento, in particolare per facilitare l'accesso all'esercizio delle professioni in paesi diversi dal proprio. La domanda da parte dei grandi studi legali europei e statunitensi di operatori del diritto più qualificati ed esperti non può dirsi attualmente soddisfatta. Si impone quindi alle Università nazionali un salto di qualità, di flessibilità ed apertura culturale nella proposta di itinerari di apprendimento ad hoc. Del pari irrinunciabile è la preparazione di laureati destinati ad operare nelle amministrazioni internazionali e comunitarie, o nei servizi giuridici di imprese multinazionali, dove il sapere e le conoscenze linguistiche richiesti oltrepassano per definizione i confini che tradizionalmente chiudono e segmentano la didattica del diritto.

Proprio questo è l'obiettivo del programma concepito d'intesa fra le Università di Paris I Panthéon-Sorbonne e di Firenze: offrire ad un gruppo scelto di studenti l'opportunità di conseguire congiuntamente, in un arco di tempo ridotto (5 anni), oltre alla Laurea triennale in Scienze Giuridiche, la Laurea specialistica in Giurisprudenza e la Maîtrise en Droit. Il senso di tale programma pertanto è già percepibile a livello pratico, nella configurazione di un percorso abbreviato comprensivo di un ciclo di studi che, compiuto in due stadi successivi, avrebbe durata superiore. Indubbiamente però, ancor più rilevanti sono lo spirito e la logica di un itinerario inteso a fornire una preparazione di eccellenza, in un clima di diretta integrazione e condivisione di esperienze fra gli studenti e i docenti dei due paesi.

L'ambizione è di costruire un curriculum di alto livello e autenticamente europeo sulla falsariga di quanto già brillantemente realizzato dal partner francese con altre prestigiose istituzioni accademiche. L'accordo con la Facoltà giuridica fiorentina, il primo di tal genere in Italia, infatti si aggiunge agli analoghi programmi da tempo istituiti con le Università di Colonia, Madrid Complutense, Columbia N.Y. e Londra King's College. La Facoltà di Giurisprudenza di Firenze ha di recente stipulato un accordo analogo con la Facultad de Derechodell'Università Autonoma di Madrid per il conseguimento della laurea italo-spagnola.

Attualmente il Coordinatore del Corso di Laurea Italo-francese è la Prof.ssa Anna Maria De Vita.

Con il sostegno del Programma Leonardo da Vinci.

 
ultimo aggiornamento: 10-Lug-2013
Unifi Home Page

Inizio pagina