MENU

Mediazioni Fiorentine

Responsabili scientifici prof.ssa Paola Lucarelli e prof.ssa Alessandra De Luca.

Locandina dell'attività. 

Posti disponibili: 48

CFU: 3

Partnership: 

Sede: Dipartimento di Scienze Giuridiche, via delle Pandette 32, Firenze

Sede operativa: locali del First Lab presso il Polo Universitario di Novoli (via Lelio Torelli 2-4, Firenze).

Requisiti di ammissione: possono partecipare gli studenti dell’Università degli Studi di Firenze iscritti dal  secondo anno al corso di laurea magistrale in giurisprudenza, giurisprudenza italo-francese, giurisprudenza italo-tedesca e al corso di laurea triennale in scienze dei servizi giuridici

Programma Mediazioni Fiorentine 

Mediazioni Fiorentine è una formazione per tutti gli studenti dal secondo all’ultimo anno, con la collaborazione di mediatori, avvocati e imprenditori. Gli studenti sono preparati sulle competenze giuridiche e relazionali per la soluzione dei casi, ricorrendo all’utilizzo delle più avanzate tecniche di mediazione. Per gli studenti della Scuola di Giurisprudenza il diritto vive nei casi concreti sui quali sono chiamati a cimentarsi, riflettere, discutere e soprattutto a cooperare per trovare insieme soluzioni soddisfacenti.

L’attività prevede lo svolgimento di una competizione che vede gli studenti cimentarsi (compiendo una simulazione) nella trattazione stragiudiziale dei casi studiati secondo le dinamiche proprie del procedimento di mediazione.

L’obiettivo del progetto è quello di diffondere la mediazione come volano di rinascita professionale e culturale attribuendo ai giovani universitari il delicato compito di far proprio, restituire poi alla società e alle imprese, uno strumento privilegiato di risoluzione negoziata delle controversie civili e commerciali.

La sfida si proietta anche sul piano nazionale e internazionale, dal momento che studenti meritevoli potranno partecipare alle competizioni internazionali incentivate e sostenute, ormai da anni, da importanti organizzazioni.

Il percorso prevede 4 incontri di formazione nei venerdì pomeriggio del mese di ottobre e 5 giornate dedicate alle competizioni, oltre allo studio individuale e di gruppo per la preparazione alle gare.

Possono partecipare gli studenti iscritti al corso di laurea in Giurisprudenza, ai corsi di laurea congiunta in Giurisprudenza italiana e francese e in Giurisprudenza italiana e tedesca, al corso di laurea in Scienze dei Servizi Giuridici.

Al termine delle attività regolarmente svolte agli studenti saranno riconosciuti 3 CFU nell'ambito delle attività a scelta libera.

Avviso di selezione per n. 4 studenti per la partecipazione alla "18th ICC International Commercial Mediation Competition" che si svolgerà a Parigi dal 6 all'11 febbraio 2023.  

La domanda di partecipazione alla iniziativa didattica dovrà essere inviata per e-mail
al seguente indirizzo: clinichelegali@giurisprudenza.unifi.it. entro e non oltre il 30 novembre 2022 alle ore 12:30. Per tutte le informazioni consulta il bando. 

Graduatoria e selezione degli studenti. 

Selezione fino a n. 4 studenti per la partecipazione alla 8th Bucerius Mediation Competition che si terrà ad Amburgo dal 25 al 27 novembre 2022.  La domanda di partecipazione alla selezione, redatta secondo il fac-simile allegato, dovrà pervenire entro le ore 12:00 di mercoledì 26 ottobre 2022. La domanda dovrà essere inviata per e-mail all’indirizzo: clinichelegali@giurisprudenza.unifi.it indicando nell’oggetto “domanda di partecipazione alla competizioni internazionale di mediazione di amburgo”. Tra i requisiti è necessario aver partecipato all’ottava edizione delle Mediazioni fiorentine in qualità di partecipanti, staff o coach.

Avviso  di selezione per la partecipazione ALL 8th Bucerius Mediation Competition by Bodenheimer che si terrà ad Amburgo dal 25 al 27 novembre 2022. 

Le Mediazioni Fiorentine negli anni passati

 

Ultimo aggiornamento

05.12.2022

Cookie

I cookie di questo sito servono al suo corretto funzionamento e non raccolgono alcuna tua informazione personale. Se navighi su di esso accetti la loro presenza.  Maggiori informazioni